Posturologia

La Posturologia è una branca della medicina complementare che studia il funzionamento del sistema posturale e il rapporto tra questo e le patologie che possono derivare dall’assunzione di una postura scorretta quali ad esempio: protrusioni, ernie del disco, cervicalgie, lombalgie, scoliosi, alterazioni delle curve fisiologiche, tendiniti, vertigini, mal di testa, bruxismo, mal-occlusioni, disfunzioni visive, alterazioni del passo.

 

L’obiettivo di questa scienza è quella di capire le correlazioni presenti nel sistema posturale, (un sistema non lineare e complesso) che vede coinvolte le strutture del sistema nervoso centrale e periferico, il piede, la bocca, l'occhio, la cute, i muscoli, le articolazioni, l'orecchio interno e di scovare la principale disfunzione che altera una o più strutture. Tra i numerosi campi di azione nel quale la posturologia agisce sicuramente l’analisi della postura è il primo cardine da cui partire. Essa consiste nella somministrazione di metodi di valutazione e test che hanno l’obiettivo di indagare e determinare la disfunzione posturale, ovvero il motivo per cui nel nostro corpo è comparso il dolore in una determinata zona. Purtroppo non sempre la localizzazione del dolore e quella della disfunzione coincidono, per questo motivo è un sistema di rilevazione fondamentale per pianificare un corretto protocollo di intervento. Chiunque può sostenere questa valutazione anche in ottica di prevenzione: bambini e ragazzi in età evolutiva, adulti, anziani.

Comments are closed.

error: Content is protected !!